Chi siamo

La FAILP, Federazione Autonoma Italiana Lavoratori Postelegrafonici, aderisce all’Organizzazione Sindacale CISAL, condividendone valori e principi ispiratori, ovvero, siamo un’organizzazione libera, indipendente e apartitica.

E’ dal lontano 1959 che rappresentiamo i Lavoratori delle Poste, rivendicandone i diritti e sostenendone le aspirazioni. Ma è solo dal 2000 che abbiamo avuto accesso alla negoziazione aziendale e alla sottoscrizione dei Contratti Collettivi Nazionali, e questo è stato possibile grazie all’impegno e alla tenacia con cui abbiamo portato avanti le nostre idee e i nostri progetti.

Il nostro lavoro è stato poi ripagato dalla costante crescita degli iscritti che hanno riconosciuto nella FAILP l’unica vera voce fuori dal coro, un gruppo coeso, proattivo e costruttivo, una fine alchimia di valori e di visioni. Un’organizzazione mai assoggettata a giochi di potere e di partito (tutt’altro che cosa semplice considerando che fino a pochi anni fa Poste Italiane era un Ente Pubblico) ma mirante al solo scopo di migliorare le condizioni economiche delle famiglie e la qualità della vita dei Lavoratori.

Vogliamo rappresentare i valori etici di Giustizia, Solidarietà e Cittadinanza Sociale, attraverso anche quella che noi chiamiamo Democrazia Partecipativa, divenuta poi Partecipazione Propositiva, consapevoli che non vi può essere un vero progresso senza la diretta partecipazione responsabile degli interessati alla gestione dei propri affari. Ed è per questo che nel corso degli anni, attraverso un’attenta e costante analisi dell’evoluzione dei processi lavorativi e del mercato del lavoro, la FAILP ha avviato una serie di iniziative centrali e periferiche, per facilitare la partecipazione, la formazione e la tutela degli iscritti, azioni con unico intento, Essere Protagonisti, e non passivi destinatari dei poteri altrui.

Condividi