14 giugno 2018 ~ 0 risposte

Firmato l’accordo nazionale che individua in Poste Italiane i percorsi relativi alle assunzioni. le mobilità volontarie, le trasformazioni da part-time in full-time, quelle dal mercato esterno ed i passaggi interni in M.P. da selezioni job posting


Il 13 giugno si è conclusa la maratona che ha prodotto, dopo un lungo e serrato confronto, le condizioni per chiudere i cinque capitoli che formano l’impianto dell’intesa che coprirà i prossimi tre anni: questi i risultati in sintesi:
– ASSUNZIONI a tempo indeterminato di lavoratori per lo svolgimento di attività di portalettere nel settore del Recapito che l’Azienda effettuerà entro il 12.06.2019:
– Fascia “A” riguarda coloro che hanno effettuato attività lavorativa di portalettere nel settore del RECAPITO in Poste italiane Spa, con uno o più contratti a tempo determinato, conclusi prima del 13 giugno 2018, per un periodo superiore a 6 mesi complessivi e che abbiano manifestato la volontà di avvalersi del diritto di precedenza ai sensi dell’art. 24 D.Lgs. 81/2015 ed averlo ancora attivo alla data di assunzione;
– Fascia “B” con riferimento alle assunzioni a tempo indeterminato per l’attività di RECAPITO che l’Azienda effettuerà dal 13.06.2019 al 31.12.2020 – in deroga a quanto previsto dall’art. 24 D.Lgs. 81/2015 – che riguarderanno i lavoratori che, alla data del 31 gennaio dell’anno in cui si procederà all’inserimento avranno prestato attività in ambito Recapito e Smistamento con uno o più contratti di lavoro a tempo determinato per almeno 12 mesi complessivi, decorrenti dall’1.1.2014 e manifestato la volontà di avvalersi degli effetti dell’Accordo 13.06.2018 attraverso la propria registrazione su uno specifico applicativo che sarà reso disponibile dall’Azienda (varrà la data di ricezione della domanda).

– MOBILITÀ VOLONTARIA
Scorrimento delle graduatorie di mobilità volontaria attualmente in essere nei vari ambiti Provinciale, Regionale e Nazionale da completarsi entro il termine massimo del 15.12.2018 con le modalità elencate nell’accordo 13.06.2018. Le Parti entro il 15.12.2018 definiranno un nuovo accordo di MOBILITÀ VOLONTARIA (2019 e 2020).

– TRASFORMAZIONI DA PART TIME IN FULL TIME
Esaurita la fase delle MOBILITÀ di cui sopra, l’Azienda concluderà entro il 31.12.2018 la trasformazione del rapporto di lavoro da PART-TIME in FULL-TIME per un numero complessivo di 1.126 lavoratori (corrispondente a 563 full time equivalenti) di cui 768 in ambito Mercato Privati e 359 in ambito Recapito

– ASSUNZIONI DAL MERCATO ESTERNO
Poste italiane entro il 31.12.2018 procederà ad assumere, su tutto il territorio nazionale n. 500 risorse, prevalentemente con contratto di apprendistato professionalizzante con mansioni di Specialista Sala Consulenza e Venditore Mobile in ambito Mercato Privati; l’intesa prevede anche di valorizzare risorse interne.

– SISTEMA DELLE RELAZIONI INDUSTRIALI CON LE OO.SS.
Implementazione e monitoraggio dei processi saranno accompagnati dalle relazioni industriali fra Azienda ed OO.SS.
Verbale Politiche Attive Lavoro 13_06_2018
Verbale di Accordo 13_06_2018
Comunicato aziendale Tabella P.a.l
Comunicato unitario politiche attive lavoro 13062018
SchedaFailp Accordo 13.06.2018

Condividi

Commenta

Il commento sarà pubblicato dopo la moderazione. Essi sono di proprietà dei rispettivi autori. Failplazio.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.