15 febbraio 2018 ~ 0 risposte

Dalle OO.SS. Nazionali la firma all’IPOTESI di ACCORDO per l’organizzazione di PCL

piega-imbusta-imbustatrice-economica

 
E’ del giorno 8 febbraio 2018 la firma all’ipotesi di accordo  per l’organizzazione del servizio postale nel paese e dettagliatamente del Servizio Universale, dopo mesi di duro e difficile confronto che ha coinvolto la dirigenza territoriale delle OO.SS.

La F.A.I.L.P. CISAL sarà presente nelle varie fasi di relazioni sindacali che monitoreranno la prossima introduzione dell’ipotesi di riorganizzazione del Recapito postale; comunque l’ipotesi di accordo sarà sottoposta a votazione delle R.S.U. presenti in Poste italiane, per completare il ciclo negoziale.

Con l’intesa si prevedono uscite incentivate, conversioni dal Part Time al Full Time, assunzioni dall’esterno e di ex CTD in servizio, i cui dettagli sono illustrati nel testo dell’ipotesi che alleghiamo.

Ipotesi di Accordo Organizz.ne PCL (1)

Ipotesi di Accordo Organizz.ne PCL (2)

PCL Modello Joint Delivery 08022018

Condividi

Commenta

Il commento sarà pubblicato dopo la moderazione. Essi sono di proprietà dei rispettivi autori. Failplazio.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.