13 novembre 2011 ~ 0 risposte

Comunicato Failp Cisal- SLC CGIL ai lavoratori del CMP FIUMICINO

Gli incontri previsti  per le c.d procedure di raffreddamento  (art.17) del CMP Fiumicino non hanno dato risposte significative da far registrare passi in avanti.
La calendarizzazione per tematiche, richiesta da queste OO.SS, per cercare di dividere per competenza e livello contrattuale gli argomenti dell’ art. 17, non hanno avuto nessuna risposta.
Le motivazioni della richiesta erano finalizzate ad evitare scarichi di “responsabilità” da parte aziendale. 
Infatti molti degli argomenti sono stati rimandati ai tavoli di competenza: nazionale, regionale e di unità produttiva.

E’ bene evidenziare però che noi pur condividendo il merito dei problemi, non abbiamo contribuito alla stesura e all’apertura dell’ art. 17, non per nostra scelta, ma per la “strategia” delle altre quattro O.S.

Non entriamo nel merito sui motivi della divisione con le altre O.S. perchè riteniamo che i lavoratori abbiano ben compreso la cosiddetta “strategia dei quattro”, e specialmente quella della Cisl,(0.s. più rappresentativa in azienda ed in particolare al CMP Fiumicino), che un bel giorno si è svegliata e si è accorta che a Fiumicino ci sono i problemi, e non solo quelli ad personam, ma anche quelli di cui all’art. 17,  più altri non denunciati, che sono peraltro gli stessi, vecchi da anni, su cui abbiamo cercato più volte di coinvolgerla senza successo.
Buon giorno!

CISL…dove sei stata in tutti questi anni?…

sei venuta per rimanere o sei di passaggio?…

Fino all’ altro ieri non bisognava disturbare il “manovratore” ed era meglio occuparsi dei problemi ad personam, piuttosto che preoccuparsi dei problemi di tutti e del diritto universale dei lavoratori.

 SLC CGIL e FAILP CISAL ritengono che di problemi al CMP Fiumicino ce ne sono e molti, a cominciare dal far riconoscere all’Azienda la condizione di sede disagiata e il riconoscimento economico sui turni rotativi.
Nei prossimi giorni ci attiveremo per affrontare questi argomenti dividendoli per livelli di competenza e  lo faremo con tutti quelli che vorranno condividere insieme a noi un programma, senza strumentalizzazioni e  pretestuose pregiudiziali politiche. 

                                
                   SLC CGIL                                                           FAILP CISAL
SEGRETERIA ROMA E LAZIO                         SEGRETERIE REG. Lazio  PROV. Roma

10 novembre 2011

Condividi

Commenta

Il commento sarà pubblicato dopo la moderazione. Essi sono di proprietà dei rispettivi autori. Failplazio.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.