22 settembre 2011 ~ 0 risposte

Failp-Cisal e Slc CGIL firmano l’accordo sull’acconto del premio di risultato 2011, a ottobre verranno erogate ai lavoratori 935 euro medie procapite

Ieri, alle 21,30, la SLC CGIL e la FAILP CISAL  hanno siglato il verbale d’incontro con il quale si chiude la vertenza sul mancato pagamento dell’anticipo nelle busta paga di settembre 2011 del Premio di Risultato su cui  le due Organizzazioni avevano  aperto  un conflitto con modalità diverse.

Con questo accordo si garantisce e si raggiunge l’obiettivo di far pagare con la busta paga del mese di ottobre p.v., euro 935,00 medie procapite, quale  anticipazione per l’anno 2011.

Abbiamo altresì raggiunto l’obiettivo di garantire tempi certi al proseguo del negoziato per il rinnovo dell’impianto complessivo del  PdR stesso per il triennio 2011/2013.

Resta inteso che in tale ambito dovrà trovare  soluzione anche la coda del Premio anno 2010 con una congrua rivalutazione economica per il prossimo triennio.

Ci riteniamo soddisfatti del risultato raggiunto poiché viene incontro alle  prime aspettative della categoria, per aver garantito un meritato riconoscimento economico per il notevole apporto produttivo che le lavoratrici e i lavoratori  danno ogni giorno a questa Azienda.

LE SEGRETERIE NAZIONALI

SLC CGIL                             FAILP CISAL

Roma, 22 Settembre 2010

Condividi

Commenta

Il commento sarà pubblicato dopo la moderazione. Essi sono di proprietà dei rispettivi autori. Failplazio.it non è in alcun modo responsabile del loro contenuto.