19 settembre 2010 ~ Commenti disabilitati su Esercenti convenzionati che accettano la nuova Postepay Lunch

Esercenti convenzionati che accettano la nuova Postepay Lunch

Vi rimettiamo in allegato il file degli esercenti convenzionati su tutto il territorio nazionale che accettano la nuova PostePay Lunch , aggiornato al 15 settembre 2010, e il comunicato Failp  Cisal relativo all’incontro tenutosi con l’azienda il 16 settembre 2010. Essa ha riconosciuto i problemi denunciati relativi al caricamento della post pay lunch (che ora è diventato automatico al primo momento di spesa) e di spendibilità dello stesso per il numero e la dislocazione dei punti convenzionati (anche se con un piccolo allargamento costante delle convenzioni e con la novità tecnica di funzionare anche off line). I buoni vengono caricati entro il 27 del mese e sono disponibili dal 1 del mese successivo. È cambiata anche la scadenza rispetto a quelli cartacei dal mese di aprile a quello di dicembre. L’Azienda ha infine comunicato che in caso di smarrimento denunciato verranno rimborsati nella nuova post pay lunch i tickets rinvenuti al momento del blocco. A Roma su 6.600 cards il 64% ha effettuato almeno una transazione, a Milano su 4.170 il 76%.  Il sindacato preso atto degli interventi effettuati  ed a fronte di percentuali così elevate  di mancata attivazione della Card tra i lavoratori ha chiesto ancora maggiore fruibilità del ticket ed una gestione ed una reportistica coerente con gli standard delle più evolute carte elettroniche. L’Azienda si è riservata un approfondimento con rimando alla prossima riunione, di cui vi terremo informati.

Condividi

Comments are closed.